Troncato con la divisa centrata (alias concava) di rosso; nel primo d'azzurro a tre stelle d'oro, ordinate in fascia; nel secondo d'azzurro, alla campagna d'argento.

Spreti VI, pag. 1034 - Agira (Enna)

Un po' di storia

Intorno al 1400 la Sicilia era sotto il dominio aragonese il cui re, in quegli anni, conferì un marchesato ed il nome Zuccari ad una famiglia di Messina. Gli Zuccari, Marchesi di Messina, dopo un po' di tempo, forse per scelta ma sembrerebbe più per costrizione, si trasferirono nello Stato Pontificio, lasciando il titolo e cambiando addirittura il cognome, latinizzandolo in De Zucharellis (e questo confermerebbe una presunta fuga dovuta forse all'instaurazione del dominio spagnolo in Sicilia) stabilendosi nel Ducato d'Urbino.

Dal 1500 circa si comincia ad avere dei nomi certi...

(continua a leggere)

Il nostro Blog